lisbona dall'alto miradouros

Lisbona dall’alto: i miradouros e i punti panoramici più belli

Lisbona è malinconica, romantica, decadente. Lisbona è vivace, giovane, frizzante
Lisbona è tutto quello che si sente dire e che vi siete sempre immaginati, ma anche molto di più.

Io l’ho sognata per anni e devo ammetterlo, me ne sono innamorata al primo sguardo. E’ stato il mio primo viaggio (quasi) da sola ma mi sono sentita subito al sicuro, mi sono sentita la benvenuta. Lisbona è riuscita a trasmettermi quella sensazione di “casa” che mi ha ricordato tanto la mia Spagna, e nonostante non capisca una parola di portoghese, non mi sono mai sentita una straniera fuori posto.
Conoscere Lisbona in una manciata di giorni, come dico sempre, ovviamente non è possibile. Però ci si può provare.
E un ottimo inizio per imparare a capirla e ad amarla in tutte le sue sfaccettature è ammirarla dall’alto, magari durante un romantico tramonto.
Preparatevi a tram sferraglianti, panorami mozzafiato, lunghe sfacchinate tra saliscendi, quartieri multiculturali con muri scrostati e tanta vita vera.
 

 

Miradouro de Nossa Senhora do Monte ~ Graça

Tra i punti panoramici di Lisbona da non perdere, il Miradouro de Nossa Senhora do Monte è quello che si fa più attendere e desiderare: giuro che ancora mi ricordo il fiatone che mi è venuto a salire fin lassù, una calda mattina di ottobre. Eppure le parole “do Monte” forse qualche sospetto avrebbero dovuto farmelo venire. Fatiche a parte, la vista da quassù è meravigliosa e a tuttotondo: si vedono il Castello di São Jorge, i tetti della Baixa, e addirittura il famoso Ponte 25 de Abril e la statua del Cristo Rei. E’ uno dei punti più alti della città, e qui ho respirato momenti di pace e tranquillità assoluta lontano dal caos del centro.
N.B. non ci sono mezzi pubblici che arrivano fino al miradouro, quindi siate pronti per una bella scarpinata! 😆

 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros
 

Miradouro da Graça ~ Graça

Il Miradouro da Graça è il primissimo belvedere lisboneta che ho incontrato nel mio girovagare senza meta tra le stradine e le case scalcinate del quartiere Graça. Il colpo d’occhio al tramonto è stupendo: sulla terrazza c’è un chiosco con panchine e tavoli all’aperto per bere qualcosa in compagnia circondati da alberi secolari, e la vista sul castello e sul quartiere della Mouraria è a dir poco spettacolare. Di fronte al miradouro sono situati anche la Chiesa e il Convento de Nossa Senhora da Graça, un po’ trascurati ma comunque affascinanti grazie al chiostro interno e agli azulejos del refettorio.
 

—> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 48 ore a Granada, che cosa vedere <—

 
miradouros punti panoramici lisbona Graça
 
lisbona dall'alto miradouros
 

Elevador de Santa Justa ~ Baixa

Nel cuore di Lisbona, tra palazzi e strade storiche, si erge un imponente e scenografico ascensore in ferro battuto alto 45 metri. Fu costruito per collegare la Baixa al quartiere Chiado (dove si trova l’affascinante Igreja do Carmo) e oggi è una delle attrazioni più visitate dai turisti a Lisbona… tanto che io stessa ho dovuto fare quasi un’ora di fila per salire, a causa della ridotta capienza dell’ascensore. Se anche voi volete provare l’ebbrezza di salire su un ascensore del 1902 vi consiglio di venirci a fine giornata, visto che questo ascensore panoramico è una delle poche attrazioni di Lisbona che rimane aperta fino a tardi. Il costo per salire sull’elevador e sulla terrazza panoramica è di 5,30 €, ma se vi interessa solo la vista potete anche saltare la fila per l’ascensore di Rua do Ouro ed entrare dall’alto, direttamente da Rua do Carmo. Se possedete la Lisboa Card o l’abbonamento giornaliero per i trasporti pubblici, la salita sull’ascensore e sulla terrazza è gratuita.
 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros
 

Miradouro de Santa Luzia ~ Alfama

Il miradouro più famoso, affollato (d’altronde il celebre tram 28 si ferma proprio qui davanti!), e più instagrammabile di tutta la capitale portoghese è sicuramente il Miradouro de Sanza Luzia, nel cuore dell’Alfama. Che dire, la sua bellezza è assolutamente innegabile: ho  a d o r a t o  la vista su Lisbona da qui, con la luce rosa del tramonto ad incorniciare i tetti rossi di Lisbona e il fiume Tago. La terrazza di questo belvedere è graziosa e romantica, decorata con dei muretti pieni di azulejos bianchi e blu e bouganville coloratissime. Se è bel tempo molto probabilmente troverete anche musicisti di strada a rendere l’atmosfera ancora più magica. Può darsi che dobbiate sgomitare un po’ per ritagliarvi un posticino tutto per voi sotto al pergolato, ma ne vale assolutamente la pena. 
 

—> DOVE DORMIRE A LISBONA: Home Lisbon Hostel <—

 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros

Miradouro das Portas do Sol ~ Alfama

 
Il Miradouro das Portas do Sol si trova subito al di sotto del Miradouro di Santa Luzia (a cui non ha niente da invidiare)… e come potete immaginare, quindi, la vista su Lisbona è semplicemente da cartolina! Questo miradouro consiste in un’ampia terrazza con bellissimi scorci sul quartiere dell’Alfama, dove al tramonto si riuniscono turisti in cerca dello scatto perfetto, venditori ambulanti, artisti di strada e lisboneti che prendono il tram o che bevono qualcosa al bar. 
 
lisbona dall'alto miradouros
 

Terrazza Igreja do Carmo ~ Chiado

Questa terrazza non è un vero e proprio belvedere, ma voglio inserirla in questa lista perché comunque da qui è possibile ammirare una splendida (e inusuale) vista sui palazzi del centro storico di Lisbona, sul Castello di São Jorge e sull’Elevador de Santa Justa! Il belvedere si trova sul retro dell’affascinante Igreja do Carmo e nel periodo estivo è davvero molto carina perché attrezzata con delle sdraio su cui rilassarsi, prendere il sole e magari gustarsi un drink preparato dal chiosco sulla terrazza. 
 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros
 

Miradouro de São Pedro de Alcântara ~ Barrio Alto

Nei miei giri alla scoperta di Lisbona, sono capitata al Miradouro de São Pedro de Alcântara ben due volte: la prima -un po’ per caso- di giorno, e la seconda -volutamente- alla sera. In entrambi i momenti della giornata ho trovato questo belvedere animato e accogliente, con un mercatino di artigianato e street food in corso, tavolini e panchine, artisti di strada, bancarelle, lucine al neon… delizioso. 🙂
Il miradouro si divide in due terrazze, entrambe ricche di spazi verdi, anche se quella inferiore, durante la mia permanenza a Lisbona, era in ristrutturazione. Questo belvedere, con vista sul castello e su Piazza del Rossio nella Baixa, si trova a pochi passi dai vivaci locali del Barrio Alto, dove vi consiglio assolutamente di andare a passare una serata. Ah, per raggiungere il miradouro prendete l’Elevador da Glória, una delle caratteristiche funicolari di Lisbona!

 
lisbona dall'alto miradouros
 
lisbona dall'alto miradouros

 

E VOI SIETE MAI STATI A LISBONA? QUALI MIRADOUROS AVETE VISITATO?
QUAL E’ IL VOSTRO PREFERITO? CE NE SONO ALTRI CHE NON HO MENZIONATO?
FATEMI SAPERE NEI COMMENTI!

 

AEREO

 

Rimani aggiornato sull’uscita dei nuovi post e dei nuovi concorsi per viaggiare gratis:

 

Lisbona dall’alto: i miradouros e i punti panoramici più belli

2 pensieri riguardo “Lisbona dall’alto: i miradouros e i punti panoramici più belli

  1. Prima mi è capitato sotto gli occhi un post su Porto, e ora questo su Lisbona: sarà un segno del destino!
    Peccato però che da Torino sia più semplice e più economico arrivare negli Stati Uniti che un Portogallo… A parte tutto, è una meta che vorrei vedere in autunno – chissà perché ma mi ispira il Portogallo in quella stagione.

    1. Eheh devi seguire il richiamo allora 🙂 io sono stata a verso la seconda settimana di ottobre, quindi in autunno, e sono stata benissimo!
      C’erano tanti turisti ancora (quindi non oso immaginare in estate piena), la temperatura era piacevole e le giornate ancora piuttosto lunghe… ci tornerei volentieri in effetti.

      Buon fine settimana!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.