luoghi harry potter

I luoghi di Harry Potter: quando la magia diventa realtà

Come ormai saprete, sono una grande appassionata di tutto ciò che è fantasy o che riguarda la magia… compresa la saga di Harry Potter, una delle serie di libri e di film che più ho amato in tutta la mia vita fino ad oggi. 
In questo post vi porto alla scoperta di alcuni dei luoghi di Harry Potter più famosi, viaggiando attraverso Inghilterra e Scozia! Siete pronti a sognare? 🙂

 

#always

 

AEREO

 

Sono una fan sfegatata di Harry Potter e di tutto ciò che ci gira intorno: ho letto non so quante volte tutta la saga, ma adoro anche i film e qualsiasi gadget o oggetto che mi faccia sentire, anche solo per un attimo, parte di quel meraviglioso mondo. 😀
Pensare che quando uscì il primo film all’inizio mi rifiutai di guardarlo o di leggere il libro perché lo consideravo per bambini (e detto da una che a quei tempi faceva le medie…).
E invece ora eccomi qua, a 27 anni suonati e con ancora il sogno di frequentare Hogwarts.

Nei miei viaggi in Inghilterra e Scozia, quindi, non potevano mancare le visite ai luoghi di Harry Potter nella realtà, perché Hogwarts esiste davvero! cuore 

In questo post vi parlo delle location di Harry Potter più famose, quelle imperdibili per chi è un vero fan, ma ce ne sono anche tante altri “minori” che potete trovare sul sito di VisitBritain.

 

Christ Church College, Oxford

luoghi harry potter

 
Il Christ Church è uno dei college più prestigiosi di Oxford, e anche uno dei più costosi da visitare. Il biglietto costa £ 7 e vi permetterà di accedere alla Hall, alla Cattedrale, al chiostro e al cortile. 
Nel college sono state girate diverse scene dei film, ma riconoscerete di sicuro l’ingresso con le scale che portano ad Hogwarts, la Sala Grande (ovvero la Hall) e il cortile.
La Hall in realtà non è stata davvero usata per le riprese: la Sala Grande infatti è stata ricreata in studio di registrazione, ma è stata ricostruita proprio sulle sembianze del salone del Christ Church College.

 

—> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Glasgow in 1 giorno: cosa non perdere <—

 
Importante: fate attenzione agli orari di apertura della Hall se vi interessa farvi una foto nella Sala Grande. Noi purtroppo siamo arrivati proprio durante l’ora di pranzo, ed essendo una mensa a tutti gli effetti utilizzata dagli studenti non abbiamo potuto visitarla!! Riuscite a immaginare la mia delusione?! Non commettete questo errore da Babbani quindi! :O 
 
luoghi harry potter
 

Leadenhall Market, Londra

luoghi harry potter
 
Il Leadenhall Market è un bellissimo mercato coperto in stile vittoriano nella City di Londra
Il mercato è stato usato per le riprese esterne di Diagon Alley, in particolare per l’entrata del famoso Paiolo Magico. L’ingresso del negozio blu utilizzato per il magico pub si trova esattamente al 42 del Bulls Head Passage.
La stazione della metropolitana più vicina la Monument Station e l’ingresso è assolutamente gratuito!
 

Millennium Bridge, Londra

luoghi harry potter
 
Il Millennium Bridge è il ponte pedonale più conosciuto di Londra, ed è diventato protagonista di una scena molto famosa dell’adattamento cinematografico di Harry Potter e il Principe Mezzosangue in cui il ponte viene distrutto durante la battaglia con i Mangiamorte.
La stazione della metropolitana più vicina è Mansion House, e da lì potete fare una bella passeggiata costeggiando la St. Paul’s Cathedral, attraversando il Tamigi per poi raggiungere il Globe, il teatro di Shakespeare.
 
luoghi-harry-potter
 

Claremont Square, Londra

luoghi harry potter
 
Questa schiera di case situate a Claremont Square, non troppo lontano da King’s Cross, sono state usate per rappresentare il nascondiglio di Sirius Black e dell’Ordine della Fenice al numero 12 di Grimmauld Place.
Gli esterni di Grimmauld Place in realtà sono stati girati in studio, ma la casa è stata ricreata proprio sulla base delle villette di Claremont Square – in effetti la somiglianza è innegabile!
E’ possibile raggiungere Claremont Square scendendo alla fermata della metropolitana Angel, e poi da lì sono circa 5 minuti a piedi.
 
luoghi-harry-potter
 

The Shambles, York

luoghi harry potter
 
The Shambles è la stradina più nota di York e una delle più visitate d’Europa, e grazie alle sue casette a graticcio alte e strette (e anche un po’ scomposte) pare sia stata fonte di ispirazione per ricreare in studio la famosa Diagon Alley di Harry Potter. 
Io che ci sono stata posso confermarvi che in effetti la ricorda molto, e sapete cosa? Alle vetrine di molti negozietti lungo i The Shambles è appeso il manifesto “Undesiderable N°1” con la faccia di Harry Potter, proprio come quello del film! Fantastico 🙂 
 
luoghi harry potter
 

Castello di Alnwick, Northumberland

luoghi harry potter
 
Il Castello di Alnwick si trova nella regione del Northumberland ed è stato utilizzato per filmare molte delle scene esterne del castello di Hogwarts, tra cui anche la famosa lezione di volo sulla scopa di Harry Potter del primo film.
Sapete che ad Alnwick si possono prendere anche lezioni di volo, proprio come nella pellicola?! 😉

Se non avete un’auto a disposizione, è possibile raggiungere il castello in treno da Londra o Edimburgo con fermata ad Alnmouth, e poi da lì percorrere i 6 km restanti in autobus o in taxi.
L’ingresso al castello costa £ 14,95 ed è aperto da fine marzo a ottobre dalle 10 alle 17:30.
Per maggiorni informazioni potete consultare il sito ufficiale.

Curiosità: il castello non è famoso solo grazie a Harry Potter! Qui sono state girate scene anche di altri film e serie tv famosi, come Elizabeth con Cate Blanchett e Downtown Abbey.
 
luoghi-harry-potter
 

Australia House, Londra 

luoghi harry potter
 
L’Australia House è l’ambasciata australiana (ma dai!) e si trova a Londra sullo Strand, a pochi passi dalla fermata della metropolitana Temple.
I bellissimi interni della Gringott, la banca dei maghi, sono stati ripresi proprio dall’Australia House, e anche la facciata esterna in qualche modo richiama le colonne e la posizione ad angolo dell’originale.
Purtroppo i folletti non permettono di entrare per fare le foto, bisogna accontentarsi di vederla da fuori. 🙂
 
luoghi-harry-potter
 

King’s Cross, Londra

luoghi harry potter
 
LO SO, QUESTA FOTO E’ OSCENA. Inguardabile. Però ci tenevo davvero tanto a mostrarvi la mia gioia nello spingere il carrellino dei bagagli verso il binario 9 e 3/4 😀
Questa simpatica foto la potete realizzare anche voi alla stazione di King’s Cross a Londra, la stessa dove Harry Potter e gli altri studenti di Hogwarts si recano ogni 1 settembre per prendere l’Hogwarts Express.
Per fare la foto c’è sempre un po’ di fila, ma se siete dei fan io vi consiglio di farci un salto perché avrete anche la possibilità di mettervi la sciarpa della vostra casata preferita e di sentirvi, anche se solo per un momento, dei veri maghetti pronti per l’anno scolastico!
Vicino al carrello dei bagagli c’è anche un negozietto dedicato ad Harry Potter dove si trova di tutto: dalle bacchette alle divise, dalle Cioccorane al biglietto dell’Hogwarts Express. Troppo carino!

 
luoghi-harry-potter
 

Glenfinnan Viaduct, Highlands

luoghi-harry-potter
 
Una delle scene più iconiche di tutta la serie dei film di Harry Potter, è quando vediamo l’Hogwarts Express attraversare magnifici paesaggi (che nella realtà si trovano nella meravigliosa Scozia) per raggiungere il castello il primo giorno di scuola.
Chi non ha mai sognato di trovarsi a bordo di quel treno?
Sappiate che l’Hogwarts Express esiste davvero, solo che nel nostro mondo ha un altro nome: si chiama Jacobite ed è un bellissimo treno a vapore che percorre le Highlands, da Fort William a Mallaig

Durante il tragitto è possibile intravedere dal finestrino anche Loch Eilt, il lago con l’isoletta piena di alberi dove viene sepolto Albus Silente nel film Harry Potter e I Doni della Morte.
Io purtroppo non ho ancora mai vissuto questa esperienza in prima persona, ma Claudia di Viaggi Verde Acido ha creato un reportage che vi farà davvero sognare.
 
luoghi harry potter
 

The Elephant House, Edimburgo

luoghi harry potter
 
The Elephant House non è un luogo che avrete visto nei film di Harry Potter o di cui avrete letto nei libri, ma mi sembrava comunque doveroso inserirlo in questa lista: questo pub di Edimburgo, infatti, è ormai famoso perché qui J.K. Rowling ha scritto parte del primo volume della saga del nostro maghetto preferito.
Pare che la Rowling venisse a scrivere qui per risparmiare i soldi del riscaldamento a casa, visto che in quel periodo aveva appena divorziato e si era trasferita da poco a Edimburgo, senza lavoro e con una figlia da mantenere. Lei per me è un idolo, è la dimostrazione che la scrittura e la creatività possono davvero salvarti la vita.
Tappa obbligatoria per i veri fan! 🙂
 

Cimitero di Greyfriars Kirkyard, Edimburgo

luoghi harry potter
 
Il cimitero di Greyfriars Kirkyard a Edimburgo è una meta imperdibile per chi le atmosfere misteriose e gotiche.
A Edimburgo ormai è una vera e propria attrazione turistica per l’aria decadente-romantica che di respira tra queste lapidi… ma i fan di Harry Potter hanno un motivo in più per andarci: pare che questo cimitero sia stato fonte di ispirazione per J.K. Rowling, la quale avrebbe tratto alcuni nomi dei personaggi della saga proprio dalle lapidi del Greyfriars Kirkyard.
Se volete passare al lato oscuro, qui troverete anche la tomba di un certo Thomas Riddell, nome a cui la Rowling si sarebbe ispirata per la creazione di Tom Riddle, Tu-sai-chi… insomma, Lord Voldemort!
 

Warner Bros Studios, Londra

luoghi-harry-potter-13

 
Beh, davvero c’è bisogno di commentare?
Il The Making of Harry Potter degli Warner Bros Studios a Leavesden, poco fuori Londra, è un vero must per tutti gli appassionati del mondo magico.
Qui è possibile fare un tour sui set originali utilizzati per le riprese dei film, come quello della Sala Grande, l’Ufficio di Silente, la capanna di Hagrid, Diagon Alley e tanti altri! 
E poi gadget, costumi, fiumi di Burrobirra… io sinceramente ho intenzione di tornare a Londra solo per poter finalmente visitare gli studios e realizzare uno dei miei Travel Dreams visto che ancora purtroppo non ci sono riuscita.
Il costo dei biglietti per il 2017 è £ 39 ad adulto ed è consigliabile prenotare la visita molto in anticipo. Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale degli studios.

 
AEREO

Rimani aggiornato sull’uscita dei nuovi post e dei nuovi concorsi per viaggiare gratis:


 

I luoghi di Harry Potter: quando la magia diventa realtà

41 pensieri riguardo “I luoghi di Harry Potter: quando la magia diventa realtà

  1. Mamma, che meraviglia *-* ! Non davo due lire alla saga di Harry Potter, è stata la mia super cognatina a farmelo scoprire! Che posti, prima o poi ci farò un giretto *-*

    1. Eheh anche io (ormai tanti anni fa) snobbavo tantissimo Harry Potter… poi ho deciso di leggere i libri e mi sono innamorata di questo mondo!
      E i luoghi utilizzati per le riprese sono una meraviglia, soprattutto i paesaggi in Scozia 🙂

  2. wow!!! davvero bell’articolo… amo harry potter, amo londra…e spero prima o poi di andare in inghilterra e scozia!!!
    sono stata tante volte a londra, ma vorrei visitare appunto l’inghilterra!!!

    se mai riuscirò a fare questo viaggio, terrò a mente i tuoi consigli, che nel caso rileggerò! 😉

    1. Sono contenta di avere trovato un’altra fan di Harry Potter come me 😀 allora un bel viaggio in Scozia e in Inghilterra fa proprio al caso tuo, troverai tanto luoghi che ti faranno sognare!

      Un abbraccio

  3. Nonostante la saga di Harry Potter non sia di mio gradimento, diciamo che il genere non mi piace, attraverso questo articolo sono rimasta meravigliata delle tante cose che si possono vedere e che devo ammettere mi piacerebbe anche scoprire. 🙂

    1. Mi fa piacere Camilla! Diciamo che alla fine il “cineturismo” è una scusa come un’altra per conoscere luoghi anche particolari, a prescindere da che si sia fan o meno del film in questione!

  4. Io adoro Harry Potter, e di tutti i luoghi che hai elencato sono riuscita a vedere solo i 2 ad Edimburgo…vuol dire che dovrò recuperare tutti gli altri! 🙂

    1. Mi fa piacere che il post ti sia piaciuto anche se non sei una fan di Harry Potter! 😉
      Magari è la volta buona che dai un’altra possibilità a questa serie, che dici? 😛

  5. Io non sono una fan del maghetto ma mi piacciono i post che raccontano i luoghi del cinema/della letteratura. Avevo già letto il racconto di Claudia sul treno e devo dire che piacerebbe anche a me vivere quell’esperienza.

  6. Sono tutti posti fantastici con un’atmosfera incredibile! Poi il fatto che siano stati d’ispirazione e addirittura usati per le registrazioni di Harry Potter li rende…come dire…magici 😉

  7. Mi piacciono un sacco questi tuoi post che collegano i film ai luoghi in cui son stati girati. Aggiungerei all’elenco anche la biblioteca del Trinity College a Dublino: magnifica!!

    1. Grazie Roberta! 🙂
      In realtà io so che le scene la biblioteca di Hogwarts sono state riprese nella Bodleian Library di Oxford, mentre il Trinity College è stato di ispirazione per alcune scene di Star Wars!

  8. Partirei anche subito per questo tour *_* (ormai lo sai che sono una grande appassionata di Harry Potter come te), alcuni di questi luoghi li ho visti nell’ultimo viaggio a Londra, mentre altri li avevo programmati sia per questo viaggio a Londra sia nel viaggio fatto in Scozia ma non sono riuscita vederli sob, ma prima o poi ci riuscirò … e ci riuscirai anche tu!!
    La foto dove salto davanti al binario ce l’ho anche io: sogni che diventano realtà ahah uno dei momenti più belli della mia vita. Prova a dare una sbirciatina anche alle foto del Wizarding World di Harry Potter di Osaka, hanno Hogwarts ricostruito in scala reale, qualcosa di spettacolare!!

    1. Eh sì direi che su questo andiamo proprio d’accordo 🙂
      Il Wizarding World non lo conoscevo ma… che spettacolo!! Quando riuscirò ad andare in Giappone sarà sicuramente tra i miei programmi 😀 grazie per avermelo segnalato! Te ci sei stata per caso?

  9. Ahhh Hogwarts Express+Highlands…e che te lo dico a fare, a quanto vedo è il sogno di tutti noi! 😛 Seguiii Claudia proprio in diretta in quel fantastico viaggio *_*
    Fighissima la foto, come dici tu immagino che fila! 😀 Anche la sciarpa si era gasata al pensiero mettendosi in posa!
    Ed ora tutti in coro: Expecto Bigliettum Aereum! 😀

    1. Ahah mi hai fatto morire quando ho letto che anche la sciarpa si era gasata XD
      Ecco sì… se qualcuno per Natale mi regalasse il biglietto per andare a Londra e l’ingresso agli Studios, non è che mi dispiacerebbe insomma 😀

  10. Appena vedo il nome di Harry Potter mi sciolgo… non so da quanto tempo desidero fare un pellegrinaggio nei luoghi legati alla saga, soprattutto verso Natale quando ricomincio a leggere i libri, uno dopo l’altro (ormai è una tradizione). Ovviamente ho apprezzato tantissimo il tuo post! 🙂

    1. Anche io lo facevo sempre 😀 adesso è un po’ che non rileggo la saga ma mi è tornata voglia di farlo, specialmente dopo aver visto Animali Fantastici al cinema!
      Per me quei libri sono tutto… ho pianto, riso, gioito e sofferto con quelle righe. Che bellezza <3

      1. Ci capiamo, allora… io sono certa che non troverò mai più un libro come HP, in grado di trasportare in un mondo così magico, con emozioni così reali. Bello Animali Fantastici, vero? Visivamente è pazzesco… e anche la storia mi è piaciuta. Non poteva essere diversamente, quando c’è di mezzo la Rowling!

  11. Io vorrei tornare a Londra proprio per visitare gli studios!! In realtà vorrei vedere dal vivo tutti quelli che hai citato 🙂 Anche io sono in fissa con Harry Potter, proprio oggi su Amazon ho trovato un sacco di cose interessanti. Mi sarei comprata tutto 💙

    1. Ci credo Eli 😀
      Anche io sto aspettando di andare a Londra solo per andare agli Studios! L’ho puntata per il ponte del 6 gennaio ma i prezzi sono sempre un po’ alti… vediamo 🙂

  12. Ah Dile, mi viene da piangere!! Ahahah sono una grande fan come te, lo sai. Ogni volta che vedo la Gringott nei film mi emoziono perché, è assurdo, l’avevo immaginata esattamente uguale la prima volta che l’ho trovata nei libri!
    È da un po’ che penso di fare un tour nel Regno unito dedicato solo e soltanto a HP. Lo metterò nei miei TravelDreams 2017 in occasione del ventennale del primo libro…ma non m’importa quando, spero solo di farlo prima o poi!! 🙂

    1. Ahah Agnese lo devi fareeee <3 io non vedo l'ora di tornare da quelle parti per farmi il giro sul Jacobite e visitare gli Warner Studios! Un sogno *_*
      Stasera intanto vado a vedere Animali Fantastici e Dove Trovarli, non vedo l'ora 😀

  13. Non sapevo che ci fosse il famoso binario!!! No dai la foto non è oscena, io la trovo molto divertente e l’avrei fatta anche io nonostante sia più vecchia di te 😉
    Il viaggio in treno mi piacerebbe da matti, un sogno…

    1. Ahahah la foto di per sé è fantastica, sono io che sono venuta male 😀
      Comunque il viaggio in treno lo sogno da una vita anche io, conto di riuscirci davvero prima o poi! Non so se hai letto anche il post di Claudia che ho linkato, gli interni sono praticamente identici a quelli dell’Hogwarts Express… è proprio il treno originale! Che meraviglia 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.