cosa-fare-gratis-a-londra

Londra: 10 cose da fare gratis

Londra è una delle città europee che più amo.
Cosmopolita, giovane, dinamica… c’è sempre qualcosa di nuovo da fare e da vedere. 
La adoro!

Purtroppo, però, se grazie a Ryanair e altre compagnie a basso costo è abbastanza semplice trovare voli low-cost, non lo è altrettanto risparmiare sui costi dell’alloggio e della vita in generale.

Nonostante questo, è possibile godersi Londra e tante delle sue attrazioni più belle senza spendere un centesimo!

In questo post vi parlo delle 10 cose da fare gratis a Londra… che dite, prenotiamo il volo? 😉

 

1. COSA FARE GRATIS A LONDRA: MUSEI E CULTURA

La maggior parte dei musei più frequentati e più famosi di Londra sono assolutamente gratuiti! La scelta è davvero infinita, si potrebbe stare a Londra svariate settimane solo per vedere tutti i musei. Tra quelli gratuiti più gettonati ci sono il British Museum, la National Gallery, il complesso del Tate, il Victoria and Albert Museum, il Natural History Museum… ma ce ne sono molti altri. Insomma, non avete scuse, un po’ di cultura vi tocca! 😉
 

cosa-fare-gratis-londra
Dettagli del British Museum

 

2. COSA FARE GRATIS A LONDRA: RELAX AL PARCO

Un’altra delle attrazioni più amate di Londra sono i bellissimi parchi pubblici. Ce ne sono più di 10 in città e secondo me non si può dire di aver davvero visto Londra senza aver passeggiato in uno di questi splendidi (ed enormi) giardini a caccia di qualche scoiattolo o delle paperelle! 🙂
Ognuno è diverso dall’altro e in qualche modo unico. Il mio preferito è Regent’s Park, ma non sono da meno anche i Kensington Gardens (quelli della statua di Peter Pan per intenderci), St. James’ Park e Hyde Park, il parco più grande di Londra.

 

cosa-fare-gratis-londra
St. James’ Park

 

3. COSA FARE A LONDRA GRATIS: IL MERCATINO DI PORTOBELLO ROAD

Ormai sarà diventato turistico quanto volete, ma a me il Portobello Market piace eccome. Londra è piena di mercatini dove acquistare cianfrusaglie vintage e curiosità, e quello di Portobello secondo me è uno degli imperdibili! La location è troppo carina: Portobello Road si trova nell’elegante quartiere residenziale di Notting Hill, perciò potete approfittarne per fare un giro e fotografare le caratteristiche casette a schiera colorate.
Il Portobello Market è aperto tutto i giorni, ma il celebre mercatino dell’antiquariato c’è il sabato mattina.
Consiglio: se volete evitare la ressa di turisti, meglio arrivare al mattino presto! 

 

cosa fare gratis londra
Fotocamere vintage al Portobello Market


 

cosa-fare-gratis-londra
Tipiche casette colorate di Notting Hill

 

4. COSA FARE GRATIS A LONDRA: BUCKINGHAM PALACE E IL CAMBIO DELLA GUARDIA

Il cambio della guardia a Buckingham Palace è un altro classicone da non perdere, perlomeno se è la prima volta a Londra. La cerimonia è una tradizione che si ripete (quasi) ogni giorno dal 1660 durante la quale le guardie della Regina si danno il cambio, sfilando in una lunga processione a piedi e a cavallo. E’ una bella occasione per scattare qualche foto alle famose guardie londinesi in divisa rossa e nera!
Il cambio della guardia avviene tutti i giorni (da aprile a luglio) alle 11:30 di fronte a Buckingham Palace, mentre nel resto dell’anno si tiene a giorni alterni. 

Consiglio: arrivate almeno mezzora prima dell’inizio della cerimonia perché l’evento è sempre super affollato!

 

cosa-fare-gratis-londra
La parata delle guardie della Regina

 

5. COSA FARE GRATIS A LONDRA: SHOREDITCH E LA STREET ART

Un’altra attività che a me piace molto quando visito una grande città è andare a caccia di street art, specialmente in capitali multietniche e cosmopolite come Londra. Una delle zone più adatte in questo senso è quella di Shoreditch, nella parte orientale di Londra. Qui abitano gli hipster, gli artisti e i creativi, che hanno invaso il quartiere con la loro arte. La strada più conosciuta per scovare questo tipo di arte alternativa è Brick Lane, ma fate un giro anche in Cremer Street, Shoreditch High Street, Fashion Street e dintorni… in questo quartiere la street art può essere veramente ovunque!

 

cosa fare gratis a londra
Chitarre di seconda mano e street art al Brick Lane Market

 

6. COSA FARE A LONDRA GRATIS: WESTMINSTER E IL TAMIGI… BY DAY E BY NIGHT

Il quartiere di Westminster è un altro degli imperdibili di Londra, ed è una delle zone che preferisco per una passeggiata serale. Qui troverete alcune grandi icone della capitale britannica, come l’Abbazia di Westminster e il Parlamento britannico con il famoso Big Ben. La zona è bellissima di giorno ma si accende di magia alla sera, quando tutti i monumenti sono illuminati e le luci della ruota panoramica di Londra, il London Eye, si riflettono sulle acque del Tamigi. 

 

cosa-fare-gratis-londra
Eccomi, felice come una pasqua sul Westminster Bridge


 

cosa-fare-gratis-londra
Il famoso Big Ben e il Parlamento

cosa fare gratis a londra
Riflessi sul Tamigi

 

7. COSA FARE GRATIS A LONDRA: CAMDEN TOWN E IL REGENT’S CANAL

Un po’ come Shoreditch, Camden Town è la zona alternativa di Londra, ma forse è ancora più irriverente.
Camden Lock, il mercato più famoso di Camden Town, è il regno del bizzarro, del colore, del diverso. Le facciate dei negozi sono decorate con insegne ASSURDE e sulle bancarelle potete trovate di tutto: dall’oggettistica vintage agli accessori per amanti della musica rock e metal, dagli abiti di seconda mano a gadget eccentrici.
Vogliamo poi parlare del Cyberdog? E’ un negozio con la musica a palla e decisamente sopra le righe in cui si vendono abiti pop-punk e accessori fluorescenti che di sicuro non passano inosservati!
Camden Town inoltre è ricchissima di eccellente street food da tutto il mondo! Cinese, thailandese, nepalese, indiano… vale la pena venire qui anche solo per mangiare qualcosa perché c’è davvero l’imbarazzo della scelta.
 

—> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Cosa fare gratis a Copenaghen <—

 
Se decidete di raggiungere Camden Town, vi consiglio di trovare un po’ di tempo per fare una piacevole camminata lungo il Regent’s Canal.
Il canale è lungo 14 chilometri e seguendone il corso si possono trovare tante cose interessanti, come caffè particolari, piste ciclabili e le storiche chiuse fluviali ancora in funzione.
Se il tempo è buono, una passeggiata in questa zona è d’obbligo! 🙂

 

cosa-fare-gratis-londra
L’eclettica Camden Town

cosa-fare-gratis-londra
Una delle chiuse del Regent’s Canal

 

8. COSA FARE GRATIS A LONDRA: TOUR SUI LUOGHI DI HARRY POTTER

Ehmmm… ormai lo sapete, dire che sono fissata con Harry Potter è riduttivo! Per me non esiste andare a Londra senza vedere almeno alcuni dei posti che compaiono -o che sono stati riprodotti in studio- nei film del maghetto più amato del mondo. Pensate che a Londra potrete trovare Il Paiolo Magico, la casa di Sirius Black e la Gringott, giusto per fare qualche esempio!
Per conoscere tutte le location più famose del film e dove si trovano a Londra (ma non solo!) potete leggere il mio post dedicato ai luoghi reali della saga.

 

luoghi harry potter
Hogwarts, arrivo! XD

 

9. COSA FARE GRATIS A LONDRA: A CACCIA DELLE GRANDI ICONE LONDINESI

OKAY, abbiamo fatto acquisti ai mercatini vintage, immortalato opere di street art, mangiato cibo di strada thailandese… ma mancano ancora tanti dei grandi simboli di Londra da vedere! E ovviamente tutto ciò si può ancora fare senza spendere un centesimo! Quindi daje di metro (quella sì però, si paga 😀 ), andiamo a caccia degli imperdibili.
I neon accecanti di Piccadilly Circus, i grandi magazzini Harrods e il Tower Bridge sono solo alcune delle tante possibilità! Qual è l’icona londinese che amate di più? 🙂

 

cosa-fare-gratis-londra
Il Tower Bridge

 

10. COSA FARE GRATIS A LONDRA: TERRAZZE PANORAMICHE

Dopo aver visitato Londra in lungo e in largo, non può mancare la prospettiva dall’alto!
Per farlo in maniera totalmente gratuita lasciate perdere il London Eye: la vista è sicuramente meravigliosa, ma si fa pagare cara. E poi c’è sempre una fila allucinante!
Piuttosto preferite la terrazza panoramica sul tetto del One New Change, il centro commerciale proprio di fronte alla St. Paul’s Cathedral. L’ingresso è gratuito e la vista sulla cattedrale e sulla City è una meraviglia! C’è pure un bar fighissimo dove fare un aperitivo da vippppssss.
Un’altra opzione è il nuovo Sky Garden nel grattacielo Walkie Talkie. Ristorante, terrazza panoramica, serra: è un posto camaleontico che vi permetterà di godere gratis -ma solo previa prenotazione online- di una vista strepitosa, sempre sulla City. Io purtroppo non ho ancora avuto occasione di andarci, ma sul blog della mia amica Sara trovate più informazioni sulla terrazza e su come prenotare l’entrata gratuita.

 

cosa-fare-gratis-londra
La vista dalla terrazza del One New Change

cosa-fare-gratis-londra
La Sky Tower di Londra

E VOI SIETE MAI STATI A LONDRA? QUALI DI QUESTE ATTRAZIONI AVETE VISTO O VI PIACEREBBE VISITARE? CONOSCETE ALTRE ATTIVITA’ CARINE E GRATUITE DA FARE A LONDRA?
FATEMI SAPERE NEI COMMENTI!

 
AEREO
 

Rimani aggiornato sull’uscita dei nuovi post e dei nuovi concorsi per viaggiare gratis:

Cosa fare gratis a Londra

24 pensieri riguardo “Londra: 10 cose da fare gratis

  1. La mia città preferita <3
    La amo, decisamente. Ci sono stato tre volte e non vedo l'ora di tornarci la quarta!
    Hai detto bene.. giovane, dinamica, cosmopolita. Poi le casette inglesi, soprattutto quelle un pò di periferia, mi piacciono un sacco, le instagrammerei tutte 😀

  2. Dileee Londra is always on my mind! E con tutti questi spunti hai rinnovato di nuovo la mia voglia. Intanto ti ringrazio per la menzione, lo Sky Garden è bellissimo! Fra tutti i luoghi e le esperienze che citi i musei, Shoreditch, Brick Lane e Portobello sono i mie posti preferiti *_*

  3. Shoreditch mi manca. Londra ha sempre luoghi nuovi da scoprire. La amo anche io proprio perché è in continua evoluzione e mi riserva sempre sorprese. La prossima volta vado a caccia di street art!!

      1. Quattro giorni la prima settimana di marzo..sono in fermento 😊 ho tanta voglia di visitare una Londra insolita e mi sei stata proprio d’aiuto 😉

  4. Io AMO spasmodicamente la street art Londinese; credo che potrei passare le giornate a caccia dei murales sparsi per la città. Sai che è la prima volta leggo qualcosa sulla terrazza panoramica del centro commerciale di fronte a St. Paul’s, come non sapevo dello Sky garden..già avevo voglia di tornarci… pensa ora! 🙂

  5. Ogni volta che leggo qualcosa su Londra il mio cuoricino perde qualche battito. Non ci sono mai stata (oddio che ansia, lo so) e l’ho talmente idealizzata nella mia mente che ho persino paura di rimanere tremendamente delusa quando ci andrò. Mia sorella ha prenotato per inizio marzo e mi ha chiesto di andare con lei, ma non posso. Quando le ho dovuto dire di no mi sono messa a piangere per la rabbia xD
    Utilissimo questo post. Visti i prezzi alti per tutto, tranne che per i voli, risparmiare sulle attrazioni è fantastico. Che molti musei siano gratuiti per me è un segno ineguagliabile di civilità.
    Un bacione, Dile!

    1. Nuooo ma che sfortuna! Sai che la pensavo come te? Sentivo dentro di me che avrei amato Londra ma avevo paura di rimanere delusa… per la prima volta ci sono stata solo nel 2013, e per fortuna non è stato così, anzi, L’HO AMATA!
      Spero che tu riesca a visitarla presto e che anche per te sia lo stesso 🙂

      Un abbraccio

  6. Fatte tutte ma come a te mi mancano le terrazze panoramiche 😀 a dire il vero avevo prenotato per salire allo Sky Garden ma ho il brutto vizio di riempire talmente tanto le giornate che alla fine non sono riuscita ad andarci (mi servirebbero giornate di mille ore per visitare tutto quello che vorrei visitare ahah)
    Delle varie categorie che hai citato mi è piaciuto molto il Natural History Museum, e per i giardini (che strano) i Kyoto Gardens, ma tra le cose che più mi sono piaciute in assoluto la caccia alla street art a Shoreditch e la passeggiata per Notting Hill, Portobello Road e Little Venice 😀 , Harry Potter non li cito nemmeno più ahah

    1. Ahhh i Kyoto Gardens mi mancano e vorrei tanto andarci!!
      Lo Sky Garden è da quando lo hanno aperto che lo punto, ma purtroppo l’ultima volta a Londra ero con un gruppo e non era previsto dal programma! Tra aprile e maggio però mi piacerebbe tornare a Londra.. se riesco, stavolta non me lo faccio scappare (e nemmeno gli Studio di Harry Potter! :D)

    1. Ciao cara! Sì il binario è proprio a King’s Cross ed è divertente fare la foto! Ci sono i ragazzi che lavorano per il negozio di Harry Potter proprio lì vicino che ti fanno pure indossare la sciarpa della casata che preferisci e la fanno agilmente sventolare quando salti, per far sembrare che tu stia davvero per passare oltre il muro. Una cosa infantile e turistica ma allo stesso tempo entusiasmante, ahah

Lascia un commento